Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

E’ noto come un gran numero di violenze avvengano nel luogo che si pensa sia il più protetto e tutelato: la propria casa.

Le donne ed i bambini sono le vittime di questa violenza.


Oltre ad un’opportuna e sempre necessaria educazione al rispetto delle persone ed alla civiltà, che deve cominciare dalla propria famiglia di nascita e proseguire nelle scuole e nelle società, tutti i giorni, per le situazioni di emergenza è indispensabile prevedere dei rimedi adeguati.

 

In quest’ottica si è stipulata una convenzione con una struttura pubblica di accoglienza, voluta da alcuni comuni della zona sud est della Provincia, con i quali il Comune di Maslianico si è convenzionato.

 

E’ un luogo protetto dove le donne che sono oggetto di molestie o sono in difficoltà per rapporti familiari particolarmente difficili trovano, anche con i loro figli, un sostegno psicologico, morale, umano e protezione.

 

Da quest’anno sarà gestita dall’associazione “Telefono Donna”, sempre con la supervisione ed il sostegno economico dei comuni partecipanti.

 

Come si diceva, anche Maslianico fa parte di questo gruppo di comuni.

Ieri sera la Giunta Comunale ha approvato il prosieguo della convenzione.


La speranza è di continuare a non dover ricorrere a questa struttura: vorrebbe dire non aver nessuna violenza sulle donne.
Tag(s) : #Servizi sociali

Condividi post

Repost 0