Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog


Mi chiamo Francesco Gatti, classe 1977.

 

Raccontaci di te (famiglia, volontariato, lavoro, hobby, amici, impegni o altro).

Ho vissuto a Maslianico fino ai 6 anni d’età. Ci sono tornato a 20.

Ho avuto esperienze di gruppi parrocchiali, oratorio, associazioni sportive, associazioni di studenti e gruppi di volontariato.

 

Sono ingegnere ambientale.

Dal 2004 ho l’onore e l’onere di essere assessore all’ambiente del Comune di Maslianico.

 

Cosa mi piace di Maslianico (persone, luoghi o altro).

E’ un paese che ho trovato cambiato, molto. In meglio.

I primi anni di permanenza da "adulto" non ero a mio agio. Non ci stavo bene.
Ora è diverso. Lo dico con occhi di chi arrivava “da fuori”: qualcosa è cambiato.
Oppure sono cambiato io.... invecchiando...
Mi piace vivere in un paese vivace ed attivo, come ha cominciato a diventato il nostro.

Ed ora ci sto bene.

 

Cosa vorrei migliorare e in quale ambito voglio servire la comunità.

Migliorare le "cose di tutti i giorni".


Lavorare per l’ambiente (acqua, energia, verde), la mobilità, i servizi. 
 

Potenziare la partecipazione alle scelte di chi vive in paese.

 

Dare a Maslianico un’identità sempre più marcata. Realizzare una vera Piazza del paese, un giardino con giochi a Cozzena, un passaggio pedonale pedonale tra il monumento e i giardini del comune, curare il fiume e…. parecchie altre cose. Troppe? Magari si…. Però se non si punta in alto, non si va da nessuna parte!

 

Penso si possa fare il salto di qualità: gli ingredienti ci sono tutti. 


Perché mi ripresento?

Perché sono stato bene in gruppo e siamo diventati amici.

 

Perché siamo autonomi, non prendiamo ordini da nessuno. Siamo liberi.

Prendiamo solo le indicazioni di chi sta a Maslianico.


Perché penso si siano fatti buoni risultati e si possa ancora migliorare.

 

Perché vorrei mettere "l’esperienza e la passione per il paese" al servizio della comunità.

Tag(s) : #Lista

Condividi post

Repost 0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti: