Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Mi chiamo: Alessandro Ferraro     Ho 29  anni

 

Raccontaci di te (famiglia, volontariato, lavoro, hobby, amici, impegni o altro).

La mia famiglia è composta di quattro persone, oltre ai genitori ho un fratello. Sono una persona molto unita alla famiglia che però non disdegna il rapporto con gli altri. Anzi posso considerarmi una persona molto attiva non solo sul lavoro ma anche nel mio tempo libero. Da qualche anno lavoro in Amministrazione Provinciale di Como, settore politiche attive del Lavoro, e mai come in questi giorni mi sento rincuorato quando riesco ad aiutare qualcuno nella ricerca di un posto di lavoro. Nei tre pomeriggi liberi, avendo preso l’abilitazione forense come praticante, vado regolarmente in studio ad approfondire e apprendere le tecniche per diventare un bravo avvocato. Nel rimanente tempo oltre al mandato amministrativo, durante il quale ho sempre preso le mie responsabilità sulle votazioni fatte in sede di consiglio comunale, collaboro con la società Nadir Breggia, consiglio direttivo, ed in modo particolare seguo la parte calcistica della società.

 

Cosa mi piace di Maslianico (persone, luoghi o altro).

Ho scoperto il Maslianico a 16 anni quando i miei genitori hanno deciso di comprare casa in via XX Settembre. Da quel giorno ho potuto apprezzare quanto il paese fosse a mia misura. Ho incontrato numerosi amici. Ancora oggi, con impegni ed esigenze nuove, riusciamo a ritagliarci degli spazi per vederci e passare delle serate in compagnia. Ho potuto apprezzare l’oratorio che è stato fondamentale per me nella fase più delicata dell’adolescenza. Lì ho potuto esprimermi e fare esperienze che altrimenti non sarei riuscito a fare. Apprezzo ancora ora la banda musicale che è sempre presente, la festa di carnevale, le tre sere all’oratorio (indice di fine vacanze estive) e tutti i momenti di aggregazione popolare. Ancor più però apprezzo tutte quelle persone che dedicano il loro prezioso tempo libero ad azioni di volontariato: in paese ci sono molte associazioni ed è doveroso per il Comune aiutare le stesse perché sono fonte di aggregazioni importanti nella società d’oggi.

Per non parlare del territorio: dalla parte pianeggiante, arricchito dalla presenza del fiume Breggia e della roggia Molinara, alla montagna. Ci sono moltissime varietà di fiori, arbusti e piante. Si contrappongono i numerosi valletti, che non sempre però hanno fatto bene alla nostra comunità, e sentieri presenti nella parte alta del paese, alle rive del fiume per una camminata piacevole per ammirare anatre, aironi e specie ittiche.

 

Cosa vorrei migliorare e in quale ambito voglio servire la comunità.

Di cose da migliorare ce ne sono sempre. In tutte le società c’è sempre qualche accorgimento da fare, perché cambiando le persone, le esigenze ed il periodo storico, cambiano anche le risposte che il comune è opportuno dia ai cittadini. C’è bisogno di collaborazione e obiettivi comuni. Un progetto più grande del nostro “orticello” di casa.

E poi con molte associazioni presenti sul territorio non si può dire che non si sa come impiegare il proprio tempo; a loro possiamo rivolgerci in qualsiasi tempo e modo che troveremo sempre una porta aperta certi di essere accolti nel migliore dei modi. Questa è la forza vera di Maslianico: le persone.

Tag(s) : #Lista

Condividi post

Repost 0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti: