Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Progetti e idee. Il programma del PONTE. Preambolo.

Il nostro gruppo è stato minoranza in Consiglio Comunale.

Poi è stato scelto dal voto dei cittadini per amministrare Maslianico.

Ora si è profondamente rinnovato e miscela energie nuove ed esperienze più consolidate.

Altri collaborano, senza un diretto impegno nella lista: come è naturale che sia in un gruppo civico ed amministrativo.

Ci presentiamo alle elezioni per proseguire e migliorare quanto fatto in questi anni.

Ci siamo organizzati, confrontati, abbiamo preparato il programma ed eccoci qui.

A proposito di programma, daremo diffusione alle nostre proposte ed alle nostre idee.

Sono i programmi ed i contenuti che devono guidare la scelta dei cittadini.

Ci sarebbe piaciuto poter confrontare le nostre idee con quelle di altri, ma non ci sono altre liste alle elezioni.

Cosa facciamo?

Cerchiamo di trasformare un limite in un potenziale.

E siamo spronati ancor di più a trovare forme di dialogo, confronto, certamente di ascolto di critiche e di proposte diverse. Una cosa fondamentale.

Noi ci siamo.

Iniziamo dal preambolo del programma

_______________________________________________________________

Maslianico per la sua collocazione geografica, sulla frontiera tra l’Italia e la Svizzera, è sempre stato un luogo di incontro e di integrazione tra persone provenienti da aree geografiche e culturali diverse, che formano insieme la realtà unica del nostro paese.

Le difficoltà economiche, le mutazioni sociali ci chiamano a una riflessione sul nostro domani comune. Sarà anche un piccolo paese della Provincia di Como ma Maslianico è e resterà un pezzetto di quell’Europa delle genti e dei popoli in cui siamo inseriti.

Il primo impegno per far crescere la nostra comunità, in armonia con le altre, è quello di continuare a favorire l’incontro e la collaborazione tra le persone, le famiglie, i gruppi e le associazioni, le realtà economiche e sociali.

Insieme dobbiamo rilanciare la corsa verso il bene comune per uscire definitivamente dalla pesante crisi economica. Guardando alle persone, senza lasciare indietro nessuno, intessendo rapporti.

Da 15 anni il nostro simbolo è “Il PONTE”: crediamo che per costruire a Maslianico una miglior qualità della vita occorra gettare ponti per collegare le persone, le associazioni e le comunità al di qua e al di là del confine.

Il Ponte non è solo un gruppo di persone che si presenta alle elezioni.

E' formato da persone diverse per età, esperienze di vita (familiari, sociali e professionali), già impegnate in altre attività nel paese, unite dalla volontà di lavorare insieme al servizio della comunità di Maslianico, con la massima collegialità e nel massimo rispetto reciproco.

Da sempre aperti al dialogo, vogliamo continuare a dare un contributo per costruire insieme un bel futuro per Maslianico e per i suoi cittadini.

Puntiamo alla vera sussidiarietà, per lasciare spazio a quanti hanno energie da mettere a disposizione per il bene di tutti. Cittadini al servizio dei cittadini, aperti alla comunità.

La base sono dei punti chiave su cui fondiamo il nostro “fare”:

- dare più attenzione alle persone che alle cose. Mettere le persone “al centro”. Ascoltarsi. Confrontarsi. Perché una buona amministrazione si giudica non soltanto dalle opere realizzate, ma anche dall’attenzione ai bisogni;

- sviluppare sempre più la tutela del territorio e dell’ambiente in cui viviamo; non sono patrimoni da consumare, ma devono essere tutelati e promossi;

- garantire la sicurezza, collaborando e dando sostegno al lavoro della Forze dell’Ordine.

- dare spazi reali al pluralismo sociale e culturale, ai momenti associativi e al volontariato. Il Comune non deve assorbire in sé ogni iniziativa, ma deve creare le condizioni perché tutti possano fare qualcosa nella nostra Comunità, secondo le proprie capacità, passioni ed inclinazioni.

- proseguire ad utilizzare le risorse economiche disponibili con rigore, senza sprechi, per garantire al cittadino il miglior servizio al minor costo.

Tag(s) : #Elezioni

Condividi post

Repost 0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti: