Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Verso le elezioni. Quanti saranno i consiglieri comunali? Le incertezze della legge....

Ad oggi non c'è una certezza granitica, che sarebbe indispensabile, su quanti consiglieri comunali ci saranno nei comuni delle dimensioni di Maslianico.

Una cosa è certa: caleranno di numero.

Ora sono 17 compreso il Sindaco: 12 di maggioranza e 5 di minoranza.

La norma in vigore li riduce a 7 (5 in maggioranza, 2 in minoranza), a cui aggiungere sempre il sindaco.

E' in discussione al Senato, da prima di Natale, il decreto sul riordino delle autonomie locali.

I comuni come il nostro, compresi tra tremila e cinquemila abitanti, potrebbero vedere il numero di consiglieri aumentare da 7 a 12 (9 a 3 per la maggioranza).

Ma, come diceva un antico, "del doman non v'è certezza".

Ad oggi, nulla si sa. Il limite temporale è il 7 aprile. Dopo non si potrà più fare nulla (fermo restando che, oggi. è già tardi).

Le voci si rincorrono:

tra chi dice che non accadrà nulla e, quindi, i consiglieri saranno 7.

C'è chi dice che ci sarà un provvedimento specifico, che porterà a 12 (queste sono più accreditate e sembra ci possano essere novità entro il prossimo martedì. Ci stanno lavorando persone serie ed affidabili, in Parlamento. Speriamo abbiano la meglio).

Situazione paradossale, kafkiana.

Insomma, chi si sta preparando alle elezioni non sa, con certezza definitiva, di quante persone saranno composte.

Per andare dove l'acqua è bassa, si sta ragionando sul sicuro, ovvero con la norma attuale.

Portare il Consiglio da 16+1 consiglieri a 7+1 è una scelta delicata:

non favorisce la partecipazione, concentra le responsabilità ed il potere su poche persone, mette in difficoltà le minoranze.

Con numeri esigui, se le persone non sono più che affiatate, possono nascere delle tensioni che non fanno bene all'attività amministrativa svolta nei Comuni.

Ripristinare i 12 consiglieri ha senso.

Tag(s) : #Consiglio comunale., #elezioni

Condividi post

Repost 0