Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

RIFIUTI. LA SINTESI DEL 2013. UN BREVE RESOCONTO DAL 2004 AD OGGI.

La raccolta rifiuti del 2013 ha dato una conferma: Maslianico è uno dei migliori comuni della Provincia di Como. Vedremo tra qualche mese, quando sarà compilata la classifica, se ci confermeremo primi nella classifica tra i “Ricicloni” di Legambiente. I dati del 2013 sono nel file allegato.

Come si è arrivati al risultato? Per gradi, per passi successivi, grazie alla sensibilità dei cittadini e per linearità d’azione tra Amministrazioni diverse. Il lavoro a lungo termine, graduale, è quello che da risultati più stabili.

La “storia” recente della raccolta rifiuti a Maslianico, in sintesi, vede il potenziata mento del centro raccolta rifiuti e la nascita dell’associazione Lambienteinvita (auguri per il decennale).

Alla fine del 2005 si eliminarono i cassonetti stradali, e fu attivata la raccolta “porta a porta” del vetro.

La raccolta differenziata salì dal 37% del 2004 al 45% del 2006.

Altre piccole migliorie e la crescente attenzione delle persone hanno dato continui miglioramenti: nel 2011 si superò per la prima volta il 50% di raccolta differenziata (52%).

Con l’introduzione della separazione dell’umido domestico, siamo arrivati al 72,13% del 2013.

Si è vista una sostanziale riduzione dei costi di smaltimento (la spesa si è spostata dallo smaltimento dei rifiuti alla creazione di posti di lavoro per gli operatori della raccolta differenziata), una più efficace gestione, rispettosa dell’ambiente, un servizio più capillare ed aderente alle indicazioni normative.

Si sta avvicinando il termine del mandato amministrativo: a maggio si voterà per il rinnovo del Consiglio Comunale e per il Sindaco.

Ringrazio voi tutti per la collaborazione, i suggerimenti, gli stimoli e, non da ultimo, la sensibilità ambientale.

Spero di aver dato un contributo positivo e costruttivo.

Ed ho una certezza: si proseguirà sulla via della tutela dell’ambiente anche nel futuro in quanto la consapevolezza ambientale, ormai, fa sempre più parte di ognuno di noi. Se è vero, come è vero, che i cittadini sono sovrani, chiunque amministri deve tenerlo presente.

Un cordiale saluto.

Francesco Gatti

Tag(s) : #Raccolta differenziata, #sviluppo sostenibile, #Associazioni

Condividi post

Repost 0